Alberi e piantagioni come migliori alleati per combattere gli impatti negativi del climate change: arriva dall’Italia un contributo positivo per rispondere all’emergenza climatica con la certificazione dei servizi naturali di 352 ettari di pioppeto nelle province di Mantova e Parma.

"Il legno che emoziona". InLuce l'installazione in legno che studia la memoria e migliora la qualità della vita attraverso luce e design e gli altri progetti di design di Panguaneta.

Panguaneta è stata protagonista dell'Assemblea Generale dei Soci FSC® 2019, tenutasi a Castelfranco d'Oglio, Cremona, un appuntamento importante per i membri per verificare e discutere lo sviluppo di standard, politiche e procedure, contribuendo a delineare insieme il futuro della gestione delle foreste.

Panguaneta per l'arte, il talento e il territorio: anche quest'anno l'azienda ha sostenuto Förderverein für junge Sänger und Musiker (Associazione per la promozione di giovani cantanti e musicisti) di Düsseldorf, che ha organizzato in collaborazione con gli Amici del Teatro all’Antica di Sabbioneta due serate dedicate alla musica sotto il segno di Leonardo da Vinci.

"Panguaneta: nuovo traguardo per la sostenibilità". Panguaneta è sul numero di settembre 2019 di Xylon con un nuovo traguardo per la sostenibilità: la certificazione del Sistema di gestione dell’energia “Sge” secondo la norma 50001 da parte dell'ente internazionale Dnv-Gl.

Panguaneta è lieta di presentare il nuovo video corporate: un viaggio lungo il grande fiume Po per scoprire i pioppeti, la fabbrica, la storia e i valori dell'azienda.

Nicoletta Azzi, CEO Panguaneta e Presidente Assopannelli FederlegnoArredo parteciperà oggi 7 giugno 2019 al convegno: "La pioppicoltura italiana: situazione attuale e prospettive".

Panguaneta, eccellenza del made in Italy per il comparto dei compensati in pioppo, ha ottenuto da parte dell'ente internazionale DNV-GL la certificazione del Sistema di Gestione dell’'Energia SGE secondo la norma 50001.

Un’abitazione, leggera e resistente, destinata ai cicloamatori, come punto d’appoggio durante le tappe dei loro viaggi in bicicletta. Un’unità abitativa progettata secondo criteri di sostenibilità ambientale e sociale, ricerca scientifica, riciclo, valorizzazione del territorio e del patrimonio storico. L’idea e il progetto sono del Politecnico di Torino (Team studentesco Recyclo), la realizzazione industriale è di Panguaneta.

Premiata l’'azienda mantovana che produce compensato in pioppo.