Si è appena conclusa la cinquantesima edizione del World Economic Forum a Davos, sulle Alpi svizzere.

Tra i principali argomenti al centro del dibattito ci sono stati la crisi climatica e la necessità di una economia in rotta verso la sostenibilità. Si è parlato anche di un nuovo “capitalismo delle parti interessate”, per il quale le imprese devono contribuire attivamente a un mondo “più coeso e sostenibile ", come ha dichiarato Klaus Schwab, fondatore e presidente esecutivo del forum: un modello che riconosce un ruolo chiave alle società private come garanti delle sfide sociali e ambientali di questo momento.

ONU Sustainable Goals

E’ anche stato affrontato il ruolo del progresso tecnologico e di come sfruttare le nuove tecnologie per obiettivi globali. Economisti e analisti del World Economic Forum, hanno evidenziato che il 70% degli obiettivi di sviluppo indicati dall’agenda 2030 delle Nazioni Unite potrebbero essere raggiunti grazie alle tecnologie già in uso dalle imprese oggi.

In questo scenario l’azienda gioca un ruolo determinante. Infatti grazie alla certificazione di gestione forestale FSC®, che promuove la gestione responsabile delle foreste e piantagioni, Panguaneta può garantire e valorizzare la continuità dei benefici delle proprie attività forestali, rispondendo in parte all’obiettivo 15 dell’Agenda che prevede “Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre” così come attraverso la certificazione di filiera può garantire la sostenibilità della materia prima prodotta e la trasparenza della catena del valore come richiesto dall’obiettivo 12 “Garantire modelli sostenibili di produzione e consumo”. E soffermandosi sull’obiettivo 17 che prevede “Rafforzare i mezzi di attuazione e rinnovare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile” Panguaneta può vantare la partnership con il Parco Regionale Oglio Sud nel contesto del progetto Ecopay Connect, certamente modello virtuoso di garanzia per la qualità dei progetti sviluppati sotto il profilo ambientale, economico e sociale.